Tra identità e memoria. Viaggio nella comunità ebraica di Napoli

Tra identità e memoria. Viaggio nella comunità ebraica di Napoli Titolo: Tra identità e memoria. Viaggio nella comunità ebraica di Napoli
Autore: Pierangela Di Lucchio
Editore: CLUEB
Anno edizione: 2012
EAN: 9788849136395

La diaspora, le terribili pagine della Shoah, il Sionismo, lo Stato di Israele sono soltanto alcuni dei grandi temi che emergono dai racconti dei membri della comunità ebraica di Napoli. Risultato di una lunga ricerca etnografica, che tiene conto delle connessioni tra memoria storica e memoria autobiografica, dove il singolo individuo gioca un ruolo importante nella definizione della memoria e dell’identità collettiva, questo libro riporta anche i ricordi degli ebrei di origine napoletana che hanno scelto di diventare cittadini israeliani. Leggere queste storie è accogliere il loro implicito invito a cambiare il punto di vista, a ricorrere ad uno sguardo diverso che, partendo dalla narrazione e avvalendosi delle diverse forme delle testimonianze, può far emergere un’inedita percezione della memoria, non solo ebraica.

Viaggio in Versilia. L'esta...

Viaggio in Versilia. L’esta…

Anni Sessanta. La guerra è ormai un ricordo, il "boom" economico una realtà. Gli italiani in vacanza si godono gli agi e il lusso delle ferie prolungate fra concorsi di bellezza, file di sedie a sdraio, ombrelloni e piste da ballo. Gian …

Famiglia di ieri, famiglie ...

Famiglia di ieri, famiglie …

Siamo di fronte a una crisi della famiglia o ci sono altri modelli che ne analizzano funzioni e sentimenti? Le categorie con cui interpretiamo i cambiamenti e leggiamo il passato risentono della contrapposizione tra affettività e ragione, sminuend…

La democrazia provvidenzial...

La democrazia provvidenzial…

La democrazia ha affermato l’universalità del principio di uguaglianza: la comunità dei cittadini è retta dal principio dell’uguaglianza formale tra gli individui, quali che siano le disuguaglianze sociali, culturali ed economiche. La democratizza…

Idoli di bontà. Il genere c...

Idoli di bontà. Il genere c…

Buona o perversa? A partire dal lungo Ottocento, nell’ordine simbolico della cultura occidentale, ogni nuova forma di protagonismo delle donne fuori dalla sfera della vita privata viene comunemente percepita come possibile sovvertimento degli asse…

La piccola pace nella grand...

La piccola pace nella grand…

Un lampo di umanità tra gli orrori del primo conflitto mondiale. Sono passati sei mesi dall’inizio delle ostilità, le truppe tedesche e quelle alleate si fronteggiano in una estenuante guerra di posizione, sotto i colpi del fuoco nemico, della fam…

La strada verso il lavoro. ...

La strada verso il lavoro. …

Quali sono gli strumenti e i servizi necessari al Paese per recuperare quello svantaggio storico che vede l’Italia eterno fanalino di coda per quel che concerne il tasso di occupazione in Europa? La tesi di questo volume è che sia necessario colle…

L' identità italiana in cucina

L’ identità italiana in cucina

"L’Italia è fatta, facciamo gli italiani" proclamò Massimo D’Azeglio all’indomani dell’unità nazionale. In realtà gli italiani esistevano da secoli, ben prima che l’Italia nascesse come entità politica. Erano pochi, certo: solo una picco…

Napoli. La fabbrica degli s...

Napoli. La fabbrica degli s…

Acqua, aria, fuoco e terra. I quattro elementi, a Napoli e in Campania, sono contaminati dalla mano dell’uomo, spesso armata dalla criminalità organizzata. Una catastrofe silenziosa, alimentata dall’omertà di quanti – politici, amministratori, fun…

Permesso di soggiorno. Viag...

Permesso di soggiorno. Viag…

Tratto dal programma di Radiouno, il libro raccoglie storie di immigrazione: di successi, di insuccessi, di nostalgia, ma anche le feste, i rituali, la cucina, la letteratura, l’arte, la danza, la musica dei paesi da cui provengono le migliaia di …

L' identità

L’ identità

Quando certe abitudini secolari crollano, quando certi tipi di vita scompaiono, quando certe vecchie solidarietà rovinano, certamente capita con frequenza che si produca una crisi di identità. Lévi-Strauss pone l’esigenza di trattare la questione …

Lascia un commento