Trattamento di fine rapporto. Diario senza date di una donna infelicemente sposata

Trattamento di fine rapporto. Diario senza date di una donna infelicemente sposata Titolo: Trattamento di fine rapporto. Diario senza date di una donna infelicemente sposata
Autore: Carolina R.
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno edizione: 2010
EAN: 9788856732092

Un diario senza date. Per essere un diario potremmo trovarci di fronte a un’insolita situazione. Ma qui non c’è bisogno di date, perché l’autrice, pur scrivendo seguendo un cursus temporale, non ha bisogno di immortalare ciò che il suo stato d’animo le detta in un dato e preciso momento. Lo fa così, come le viene, in maniera tanto istintiva quanto riflessiva e può passare un mese o un anno tra un pensiero e l’altro, le cose non sarebbero diverse. È il diario di una donna che a cinquant’anni si trova di fronte la propria infelicità. Perché, fondamentalmente, di questo si tratta: si possono vivere gioie, amori, passioni, si può vedere un figlio crescere ed esserne orgogliosi, ma dai sentimenti, quelli veri, nascosti negli strati più profondi del proprio io, da quelli non si può sfuggire. E se il senso di delusione, malessere, impotenza, eterna insoddisfazione li sentiamo attaccati alla nostra pelle giorno dopo giorno, allora non si può chiamarla in altro modo se non "infelicità".

Amore senza tempo

Amore senza tempo

Giacomo Bonora è un ex insegnante in pensione, che trascorre le sue giornate a dialogare mentalmente con Martina, la moglie da poco morta a seguito di una brutta malattia. Le sue figlie sono ormai lontane dal nido paterno e temono che il genitore …

Il bambino che sognava la f...

Il bambino che sognava la f…

"Correte. Mio padre sta uccidendo mia madre". La telefonata arriva alla stazione di polizia alle due del mattino. A farla è un bambino biondo con due grandi occhi blu che fissano il vuoto. Ma la mamma gli toglie la cornetta dalle mani: n…

Formare un medico oggi. Sal...

Formare un medico oggi. Sal…

La necessità di formare un medico al passo con i tempi, capace di metabolizzare conoscenze sempre più ampie e rapidamente mutevoli e di applicarle in una pratica professionale orientata ad un creativo rapporto di collaborazione con il paziente è, …

Il nuovo noi. La migrazione...

Il nuovo noi. La migrazione…

Pensare i fenomeni migratori, così come i problemi legati all’immigrazione e all’integrazione, è un lavoro intellettuale che si può fare in molti modi, tutti legittimi. Il più delle volte, nella dottrina nazionale e internazionale, tale sforzo di …

Sbagliando si ama. Best Mis...

Sbagliando si ama. Best Mis…

Se pensi che sia un errore, potrebbe essere quello giusto.

«Grande libro, grande storia, e personaggi degni di essere amati!» – Melissa Robertson

«Questa storia smuove davvero le corde del cuore.»

W…

Baci baci

Baci baci

Età di lettura: da 2 anni.

Mi impegno in tutte le ling...

Mi impegno in tutte le ling…

Il volume vuole testare l’ipotesi delle autrici secondo la quale l’attivismo dei giovani immigrati faciliti il loro personale processo d’integrazione socioculturale. Questo è un aspetto dell’integrazione che comprende il sentirsi parte di una comu…

Valentina e i colori del mondo

Valentina e i colori del mondo

Ciao, sono Valentina! Questa volta sono proprio emozionata! Da quando Rossana, la mia amica giornalista, mi ha proposto di scrivere degli articoli sulle usanze e le tradizioni degli immigrati che vivono nel nostro Paese non sto più nella pelle. Vo…

I sei lati del mondo. Lingu...

I sei lati del mondo. Lingu…

Con l’espressione persiana "i sei lati del mondo" l’autore allude al modello psicologico ‘universale’ che caratterizza l’uomo. Come esso filtra nelle parole che usiamo per descrivere la nostra esperienza? È il linguaggio che influenza il…

Morte di un magnate americano

Morte di un magnate americano

"Chiamatemi come vi pare, il mio nome non ha nessuna importanza. Ciò che importa è che da alcuni mesi sono il segretario di una leggenda. Una leggenda che, ora, sta combattendo con la morte. Scrivo da una stanza della suite reale del Grande A…

Lascia un commento