Un lavoro terapeutico. L’infermiere in psichiatria

Un lavoro terapeutico. L'infermiere in psichiatria Titolo: Un lavoro terapeutico. L’infermiere in psichiatria
Autore: Anna Ferruta
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2016
EAN: 9788846421067

Il libro descrive la funzione terapeutica dell’infermiere in psichiatria che, dopo la chiusura dei manicomi, si realizza in differenti luoghi di cura: reparto ospedaliero, ambulatorio territoriale, domicilio del paziente, strutture intermedie e residenziali. La sofferenza psichica è stata sottratta all’emarginazione e riconosciuta come una delle più dolorose, che richiede attenzione e cure. Al tempo stesso si è trovata gettata tra le varie sezioni della medicina dominata dallo specialismo, che riduce al minimo il rapporto con il paziente come persona intera. Nel volume si affronta questo nodo: come unire conoscenze specialistiche e capacità di rapporto e come consolidare l’autostima nella propria identità professionale.

Il male pugliese. Etnopsich...

Il male pugliese. Etnopsich…

Apparso per la prima volta nel 1963 sulla prestigiosa rivista scientifica "Bulletin of the History of Medicine", questo breve ma denso saggio può considerarsi a pieno titolo uno dei primi studi che coniugano i concetti della psicodinamic…

La crisi necessaria. Il lav...

La crisi necessaria. Il lav…

Un testo fondamentale sia per conoscere il pensiero di Racamier, sia per avvicinarsi al concetto di crisi che descrive. La crisi, sostiene questo grande psicoanalista francese, è necessaria perché la persona trovi la sua continuità e realtà. La cr…

Manuale di psichiatria per ...

Manuale di psichiatria per …

Nel corso della formazione ogni psicologo clinico si imbatte nella psichiatria. Conoscere bene come lavorano gli psichiatri, a quali modelli si rifanno, come organizzano le loro classificazioni di malattia, di quali mezzi dispongono e come li usan…

Manuale essenziale di psich...

Manuale essenziale di psich…

Una guida di base, di facile consultazione, rivolta soprattutto ai medici di medicina generale, agli studenti di medicina e delle professioni socio-sanitarie (educatori, infermieri, tecnici della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, fisiote…

Follia e psichiatria: crisi...

Follia e psichiatria: crisi…

La psichiatria, sul piano epistemologico e culturale disciplina complessa e ambigua, si trova ancora oggi in difficoltà a coniugare la sua dimensione medico-psicosociologica con la funzione di controllo sociale che dai tempi della sua origine la c…

Psicologia della dipendenza...

Psicologia della dipendenza…

Nel panorama delle dipendenze patologiche, crescente attenzione ricevono oggi quelle che sono denominate nuove dipendenze, in cui il comportamento abusante non costituisce un’attività illegale. La dipendenza dal lavoro risulta una delle più attual…

Argomenti di neuropsichiatr...

Argomenti di neuropsichiatr…

La Neuropsichiatria Infantile è entrata ormai da diversi anni a far parte dell’offerta formativa di facoltà universitarie extramediche come psicologia, scienze della formazione, scienze motorie, pedagogia: si ritiene infatti, giustamente, che per …

Il lavoro con i genitori. I...

Il lavoro con i genitori. I…

Gli autori offrono con questo volume un contributo teorico originale e una guida pratica di straordinaria utilità su un argomento di grandissima importanza e attualità per la tecnica psicoterapeutica in età evolutiva. Scopo del volume è infatti di…

Lo zen e l'arte di fare ter...

Lo zen e l’arte di fare ter…

L’autore propone una forma di terapia che, a prescindere dalla tecnica adottata, assume i principi basilari della meditazione, in modo che terapeuta e paziente possano acquisire un livello profondo di consapevolezza e accettazione di sé. In tal mo…

Le corrette posizioni del l...

Le corrette posizioni del l…

Nonostante le continue raccomandazioni degli esperti di medicina del lavoro, sono ancora poche le persone che seguono i criteri della salute nella scelta della corretta posizione da assumere mentre si lavora. Questo libro, prendendo ad esempio una…

Lascia un commento