Una ricetta per la felicità

Una ricetta per la felicità Titolo: Una ricetta per la felicità
Autore: Chiara Curione
Editore: Besa
Anno edizione: 2014
EAN: 9788849709353

"Una ricetta per la felicità" è una saga familiare che parte dal ventennio fascista e arriva ai giorni nostri.

I capitoli si dividono tra presente e passato, il loro anello di congiunzione è un vecchio diario. La storia prende forma da una ricetta di Lucia, che custodisce in quel diario pensieri e avvenimenti della famiglia in cui lavora da domestica da quando aveva dodici anni. Nella storia presente invece si narrano le vicissitudini di Vera, che trova il vecchio diario e lo sfoglia incuriosita dagli appunti della nonna di cui scopre aspetti sconosciuti e segreti di famiglia.

In entrambe le storie l’amore ha il ruolo di protagonista assoluto, crea contrasti sentimentali tra i personaggi e guida le loro azioni. L’orgoglio e la voglia di non arrendersi sono aspetti che accomunano le due protagoniste. Entrambe, nonostante le difficoltà, riusciranno a superare i contrasti e a migliorare la propria situazione.

Guida alla felicità minore

Guida alla felicità minore

Istanti prodigiosi, durevoli quanto un batter di ciglia, gesti, sapori, sguardi, odori, suoni, sono questi i momenti di felicità possibile. Renata Pucci li coglie con intuito e ne offre un florilegio. A leggerli di seguito costituiscono una guida …

Auguri di ogni felicità

Auguri di ogni felicità

Una collezione di pensieri e immagini da custodire come un tesoro. Un modo di dire grazie.

Una specie di felicità

Una specie di felicità

La vita di Giulio d ‘Aprile cambia in una bella giornata di fine ottobre, mentre percorre il viale alberato che lo condurrà all’Istituto dove lavora come psicoterapeuta. Varcata la soglia di quel luogo, in cui il tempo sembra essersi fermato, Giul…

«Non ci possiamo più permet...

«Non ci possiamo più permet…

Molti si sono convinti che il nostro welfare è un lusso, che mantenendo certe conquiste sociali abbiamo "vissuto al di sopra dei nostri mezzi", e che è ora di ridimensionarci. Ma siamo sicuri che sia l’unica alternativa possibile? Siamo …

Ave Giulio. Cronache dall'a...

Ave Giulio. Cronache dall’a…

Che fine avrà fatto nell’aldilà il nostro Presidentissimo? Ecco ciò che gli è accaduto, così come lo abbiamo appreso dal mensile che si pubblica nelle dimore celesti. Il nostro non ha perso tempo né fiducia in se stesso, ha visitato con pazienza d…

La simmetria dei desideri

La simmetria dei desideri

Quattro amici guardano in televisione la finale dei Mondiali di calcio del 1998. Non hanno ancora trent’anni, e hanno condiviso la giovinezza, gli studi, l’esercito, le avventure, i sogni e le difficoltà, le speranze e gli amori. Sono uniti da un …

I contadini nella storia d'...

I contadini nella storia d’…

Non sono lontani i tempi in cui i contadini rappresentavano la maggioranza della popolazione europea. Le campagne, con i loro ritmi, le forme di produzione, l’organizzazione sociale, hanno mantenuto – si potrebbe dire fino all’altro ieri – un peso…

L' immagine del mondo nella...

L’ immagine del mondo nella…

Valentino Braitenberg, tra i pionieri della cibernetica, non è nuovo alle provocazioni intellettuali. Ne ha dato prova, già nel 1984, con un libro in cui proponeva di costruire semplici robot per "sintetizzare" comportamenti complessi ch…

World Trade Center. Ediz. i...

World Trade Center. Ediz. i…

L’11 settembre 2001, davanti agli occhi increduli e terrorizzati del mondo, le Torri Gemelle di New York crollarono, seppellendo sotto tonnellate di macerie migliaia di esistenze innocenti. Il World Trade Center era nato da un sogno che pareva un …

Capire il testo letterario....

Capire il testo letterario….

La didattica dell’italiano si concentra su aspetti storico-contenutistici della disciplina che finiscono per restare svincolati dal testo, mentre proprio la lettura dei classici potrebbe vivificare l’apporto conoscitivo dei lettori. Essere in grad…

Lascia un commento