Una scuola possibile. Modelli e pratiche per il sistema formativo italiano

Una scuola possibile. Modelli e pratiche per il sistema formativo italiano Titolo: Una scuola possibile. Modelli e pratiche per il sistema formativo italiano
Autore: Franco Frabboni
Editore: Laterza
Anno edizione: 2008
EAN: 9788842085959

Una scuola possibile dà spazio ai sistemi scolastici democratici e progressisti già presenti e funzionanti in Europa, laddove l’educazione scolastica si è incontrata con la disponibilità a investire sulla welfare society. Alla base di questo modello funzionale di scuola non possono mancare la consapevolezza che una elevata formazione scolastica costituisce un capitale che nessun paese può permettersi di trascurare o inaridire, e che investire nella formazione significa dunque investire strategicamente nel futuro.

Franco Frabboni delinea il profilo problematico dell’istituzione scolastica nell’Unione europea del terzo millennio, posta di fronte a uno snodo fondamentale della sua esistenza: la scelta tra una faccia buia e antidemocratica e una illuminata e democratica, figlia di un modello socioeconomico solidaristico che assicuri concretamente il diritto alla libera istruzione.

Educazione del carattere e ...

Educazione del carattere e …

Il libro offre riferimenti teorici e strumenti operativi per lo svolgimento della funzione tutoriale da parte degli insegnanti, con particolare riferimento alla conoscenza del temperamento degli alunni e alla formazione del carattere.

La scuola multiculturale

La scuola multiculturale

Nelle classi scolastiche è in continuo aumento il numero di bambini e ragazzi appartenenti a minoranze etniche, tutto questo apre nuovi orizzonti per le scuole e per il sistema dell’istruzione in generale. Il libro suggerisce spunti di riflessione…

Problemi di apprendimento a...

Problemi di apprendimento a…

Il testo intende focalizzare l’attenzione sulle problematiche degli alunni diversi e difficili a scuola, che richiedono una didattica differenziata, ma anche integrata e articolata con quella della classe. Alunni dai tre ai quindici anni possono p…

Confessioni religiose, diri...

Confessioni religiose, diri…

Viviamo in un’epoca critica per quanto riguarda l’evoluzione sociale dell’Occidente. Uno dei cambiamenti più significativi che sta subendo la nostra area geografica è la fine dell’omogeneità culturale finora esistente. La novità è stata l’arrivo d…

Dentro e fuori la scuola

Dentro e fuori la scuola

Forse mai come in questi tempi l’educazione è stata attraversata da importanti criticità. Le finalità, gli assetti, le logiche, le didattiche così faticosamente delineate e stabilizzate nella modernità non sembrano reggere alla dinamicità, alle in…

DSA e fruibilità dei libri ...

DSA e fruibilità dei libri …

A partire dalla necessità di riflettere come, dove e quando si possa attivare un "accomodamento ragionevole" per garantire una "progettazione universale", il volume riflette sulla possibilità di apportare modifiche ai libri di …

Gioco, bambini, genitori. M...

Gioco, bambini, genitori. M…

I Centri per bambini e genitori sono qualcosa di più di semplici luoghi di aggregazione, ma, come ha dimostrato l’esperienza pluriennale acquisita in paesi all’avanguardia nei servizi per i piccini, costituiscono un efficace sostegno all’infanzia,…

Didattica e scuola

Didattica e scuola

Formare professionalmente l’insegnante, conseguire l’obiettivo di insegnanti come professionisti della didattica, è strada obbligata per qualsiasi processo di innovazione della scuola. Questo libro, finalizzato alla trattazione di elementi base de…

Problematiche affettive e r...

Problematiche affettive e r…

Accanto alla riflessione teorica intorno alle problematiche affettivo-relazionali che coinvolgono più di frequente l’alunno della scuola primaria, il volume propone concrete strategie di intervento, soffermandosi non solo sulla relazione insegnant…

Partecipare per apprendere ...

Partecipare per apprendere …

La sempre più marcata trasformazione della nostra realtà in senso multiculturale richiede un approccio adeguato. Possiamo modificare le nostre idee nei confronti di coloro che consideriamo "diversi"? Quali sono le metodologie che dovremm…

Lascia un commento