Verso la modernità. I bresciani e le esposizioni industriali 1800-1915

Verso la modernità. I bresciani e le esposizioni industriali 1800-1915 Titolo: Verso la modernità. I bresciani e le esposizioni industriali 1800-1915
Autore: Sergio Onger
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788856824353

I premi e le esposizioni d’industria, promossi tra Settecento e Ottocento dalle accademie per sollecitare l’innovazione, hanno contribuito alla diffusione della forma mentis adatta alla modernizzazione, rompendo con la gelosa protezione dei segreti tecnologici all’interno delle officine. A partire dalla seconda metà del XIX secolo, le camere di commercio hanno preso il posto delle accademie, promuovendo le esposizioni nel proprio ambito territoriale e la partecipazione degli operatori economici locali alle rassegne nazionali e internazionali. Il libro ricostruisce le biografie dei pionieri dell’invenzione, i loro percorsi formativi, le strategie per imporre i loro ritrovati; delinea il ruolo svolto dalle istituzioni locali nel favorire lo sviluppo, nel promuovere l’organizzazione o la semplice partecipazione alle esposizioni. Segue tecnici, imprenditori e operai in giro per l’Europa alla ricerca di nuove tecnologie. L’oggetto specifico della ricerca non è tuttavia la ricostruzione dello sviluppo economico o tecnologico di una provincia, quella bresciana, né delle sue istituzioni.

Al centro vi è piuttosto l’impegno di un’intera comunità, dapprima sollecitato dall’élite culturale, poi condiviso dal ceto politico ed economico, infine divenuto sentire collettivo a cui partecipano anche le classi lavoratrici.

Cina e modernità. Cultura e...

Cina e modernità. Cultura e…

Dall’incontro della Cina imperiale con l’Occidente nel XIX secolo, il volume effettua un percorso – che giunge fino ai nostri giorni – attraverso temi cruciali come identità e nazionalismo, Stato e governo, partito e organizzazione, risorse umane,…

Pietre di Montenegro. Arche...

Pietre di Montenegro. Arche…

Il Montenegro è un paese di grande cultura e civiltà e il libro di Martinovic ne dà un esempio. Qui sorsero le civiltà preistoriche e città-stato di epoca greca. Qui amò soggiornare il drammaturco Sofocle e gli imperatori romani. L’autore vagabond…

Avventure estreme. La guida...

Avventure estreme. La guida…

Rafting, arrampicate, immersioni subacquee, free climbing, kitesurfing, escursioni speleologiche: Bear Grylls non teme nulla e affronta nuove sfide con ogni mezzo e in qualsiasi tipo di ambiente, dalla cima della montagna alle viscere della terra,…

In principio è la rete. Sug...

In principio è la rete. Sug…

La rete è un mezzo potente e non certo neutrale. Sul piano collettivo può essere fattore di crescita e benessere così come causa di predominio, ingiustizia o discriminazione. Sul piano individuale porta nuove libertà ma può mettere in pericolo ant…

Il mito del giardino di Eden

Il mito del giardino di Eden

Da tempo la ricerca storico-religiosa e antropologica ci ha insegnato che la mitologia non è una prerogativa del mondo greco, e soprattutto che il "mito" – quale forma del pensiero espressa mediante la figura e il racconto – è almeno in …

Come una bambola di stracci

Come una bambola di stracci

Manhattan. La galleria d’arte è avvolta dalle note di musica jazz che si intrecciano piacevolmente alle chiacchiere degli invitati. Al centro della sala un’opera in particolare cattura lo sguardo. Sul pavimento c’è un corpo inerme, accasciato, con…

Equilibrio...

Equilibrio…

"Uomo che avanza, che corre verso la sua centralità in bilico nell’universo del suo tempo e nello spazio in cui la sua presenza si trasforma in realtà, allora uomo che esige, perciò uomo che mette a fuoco luoghi e persone di cui sfamarsi nell…

Il nome topico delle stelle

Il nome topico delle stelle

Gli astronomi antichi identificavano le stelle con il nome assegnato loro dalla mitologia. Nel seicento Bayer le classificò servendosi delle lettere dell’alfabeto greco, per individuare le stelle facenti parti di una stessa costellazione. Gli astr…

Il potere tecnocratico. Il ...

Il potere tecnocratico. Il …

Il potere tecnocratico si afferma in tutto il mondo occidentale quale risposta alla crisi economica aumentando in modo esponenziale la burocrazia e l’intervento statale nell’economia, a causa di una redistribuzione di rendite ormai nulla. Nella pa…

I pattini d'argento

I pattini d’argento

Età di lettura: da 10 anni.

Lascia un commento