Virgilio

Virgilio Titolo: Virgilio
Autore: Károly Kerényi
Editore: Sellerio Editore Palermo
Anno edizione: 2007
EAN: 9788838921919

"Presentare Virgilio al lettore moderno, conquistargli un pubblico, non è compito facile. Ma a cosa servono mai i poeti, se i loro testi non vengono letti? Solo a leggere testi su di loro? In tal caso essi son persi. I poeti antichi non hanno bisogno tanto di una introduzione, quanto, piuttosto, d’una guida: di un’istruzione per l’uso, che richiami l’attenzione su quanto di insostituibile ci è rimasto di loro. Non esiste altro poeta romano che si sia tanto avvicinato alla poesia pura quanto Virgilio, e ciò in virtù d’una religio nel senso originario, romano, del termine."

Peter Pan. Ediz. illustrata

Peter Pan. Ediz. illustrata

Un giorno, Peter Pan irrompe nella tranquilla vita di Wendy e dei suoi due fratelli. I ragazzini non avrebbero mai immaginato di poter volare, eppure seguono Peter Pan – il bambino che non voleva crescere – e Campanellino sull’Isola che non c’è……

La visione cattolica del mondo

La visione cattolica del mondo

Il saggio qui tradotto, pubblicato nel 1923, è il manifesto programmatico in cui, con chiarezza, ritroviamo le linee di fondo e i temi portanti del pensiero di Guardini.

Un passato imperfetto

Un passato imperfetto

Damian Baxter ha fatto davvero fortuna. Il suo nome compare spesso sul Sunday Times, nelle pagine della finanza. Con tutta la sua ingente fortuna, Baxter, però, non può nulla contro la malattia che lo sta consumando. Cancro al pancreas inoperabile…

Il cammino di Santiago. Con...

Il cammino di Santiago. Con…

In questo romanzo Coelho accompagna il lettore nel viaggio di Paulo, il narratore, lungo il sentiero che conduce a Santiago de Compostela. Un percorso che Paulo deve affrontare per diventare il Maestro Ram e conquistare la spada che lo trasformerà…

Eretici digitali

Eretici digitali

Il mondo dei media e quello del Web rischiano seriamente, ognuno per proprio conto, di andare a rotoli, e con loro quel poco di libertà che racchiudono. Massimo Russo e Vittorio Zambardino, giornalisti che da oltre quindici anni "si sporcano …

La virtù dell'elefante. La ...

La virtù dell’elefante. La …

Paolo Isotta è famoso pur non andando in televisione. È storico della musica e fa il critico musicale al "Corriere della Sera" ma è scrittore completo. Con questo libro fa una summa della sua esperienza umana, prima, artistica, poi. &quo…

Milano 1944

Milano 1944

Il libro ricostruisce la Milano del 1944, la città del binario 21, di Villa Triste, di San Vittore, di Gorla, di Piazzale Loreto, grigia nella memoria della temperie morale e politica di quei giorni di tedeschi e fascisti nelle strade percorse da …

Canti di viaggio. Una vita

Canti di viaggio. Una vita

È stata una vita inquieta, quella di Hans Werner Henze, fra i più significativi compositori contemporanei e certo fra i più amati. La vita di un uomo posseduto dalla musica, fin dalla più tenera età; di un uomo che non ha mai smesso di ascoltare g…

Letteratura e pregiudizio. ...

Letteratura e pregiudizio. …

Il pregiudizio, continua a costituire un grave problema: guerre, odi di razza, fondamentalismi religiosi, genocidi, terrorismo, vecchie e nuove intolleranze ne sono, sempre più spesso, la conseguenza. Ancora una volta si torna a parlare di contrap…

Morte in mostra

Morte in mostra

«I grandi uomini sono sempre vulnerabili. Forse la vulnerabilità è un indice di grandezza. Ne sono sempre più convinto.»

Morris Duckworth, inglese di mezza età che si è fatto strada nella buona società di Verona grazie al matrim…

Lascia un commento